LIVE AT ACUTO JAZZ, il nuovo album di Lucia Ianniello

foto cover CD di Massimo De Dominicis

foto cover CD di Massimo De Dominicis

LIVE AT ACUTO JAZZ” è il secondo CD come bandleader di Lucia Ianniello, pubblicato il 30 giugno scorso dall’ etichetta discografica inglese SLAM Productions, a distanza di un anno e mezzo.

Questo disco chiude un cerchio che la trombettista traccia, con la sua ricerca musicale, intorno alla figura di Horace Tapscott e della Pan Afrikan Peoples Arkestra (P.A.P.A.); una ricerca che era partita con il primo CD “MAINTENANT” (SLAMCD 566). Si tratta di una registrazione live realizzata in occasione del Festival Acuto Jazz, in un sito suggestivo nel centro in provincia di Frosinone: la Chiesa di San Sebastiano risalente al XII secolo e riccamente affrescata nel XVI secolo. È un omaggio ai promotori e soggetti chiave del vivace movimento della comunità artistica afroamericana di Los Angeles, che si è sviluppato negli ultimi 40 anni dello scorso secolo.

Lucia Ianniello

Lucia Ianniello

Nel CD, oltre a tre brani originali, sono presenti brani del repertorio della P.A.P.A., in particolare di Horace Tapscott e di Jesse Sharps, Fuasi Abdul-Khaliq e Michael Session ai quali Tapscott delegava spesso la direzione dell’Arkestra a partire dagli anni ’70. Inoltre è presente un brano di Linda Hill pianista e cantante, tra i fondatori e più attivi membri del movimento di cui l’Arkestra era l’estensione musicale collettiva.

Il quintetto – formato da Lucia Ianniello alla tromba con la voce di Diana Torti, Andrea Polinelli, soprano, sassofono contralto e flauto, Paolo Tombolesi alle tastiere e Cristina Patrizi al basso elettrico – effettua una rilettura originale di questo repertorio. Gli arrangiamenti non prevedono la batteria e l’uso della voce, tranne che per due brani che hanno un testo, è di tipo strumentale. Ampio spazio è lasciato all’improvvisazione collettiva con una ricerca espressiva riconducibile più a scelte di natura timbrica e melodica che a compiacimenti di tipo virtuosistico.

Per saperne di più, visitate il sito www.luciaianniello.com

Monica Zarelli

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, lavora da molti anni in una società pubblica, dove si é occupata di comunicazione, ufficio stampa e gestione contenuti di numerosi siti internet. Attualmente segue la promozione e la gestione di programmi per lo sviluppo delle imprese e del territorio. Mamma di Sofia, pratica danza, nuoto e sport all'aria aperta, anche se recentemente si é appassionata al Krav Maga. Adora gli impressionisti e ama, non segretamente, un Lorenzo che di cognome fa Jovanotti.

I tuoi pensieri sono sempre graditi