DI SILENZI E DI SGUARDI – MARGHERITA D’ALESSANDRO

“Me ne accorsi quando misi piede in cucina, poggiata la valigia rossa accanto al camino, che quella casa mi voleva bene. Lo sguardo che rivolgevo alle pareti di quella stanza, agli oggetti, alle foto in bianco e nero mi restituiva l’immagine di una madre che ti abbraccia dopo una lunga assenza.”

Racconto

1° Classificato
Sezione Generale

Concorso Parole In Viaggio
IIIa Edizione
novembre 2017

DI SILENZI E DI SGUARDI – MARGHERITA D’ALESSANDRO

COPERTINA - DI SILENZI E DI SGUARDI - MARGHERITA D'ALESSANDRO

LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi