AperiLibro – Corrispondenze

loca-20-gen-2015Questa specie di romanzo di solito riesce perché vi si descrive personalmente la propria situazione attuale, e ciò fa sentire le passioni meglio che tutti i racconti che se ne potrebbero fare.

Così scrive Montesquieu nelle sue Lettere persiane a proposito dei romanzi epistolari.

Corrispondenze, lettere, minute, missive, scambi epistolari permettono di comunicare il proprio stato d’animo o raccontare un avvenimento a un amico reale o immaginario. Molti libri italiani e stranieri, a partire dai classici latini fino a Goethe e a Foscolo, hanno contribuito a creare un genere letterario, il romanzo epistolare, che ha fatto la storia della letteratura. Inserite nell’intreccio o messe ai margini, formali o piene di passione, autentiche o basate sulla finzione, le lettere ritraggono la vita reale che invade il romanzo, in un modo di rapportarsi all’altro e alla carta che non è andato perduto, nonostante i nuovi mezzi di comunicazione consentano uno scambio più veloce e diretto.

Per analizzare questo fenomeno, Lettori Virali organizza a Guidonia, un AperiLibro, per la prima volta a tema, dal titolo “Corrispondenze”, in cui leggeremo ad alta voce le lettere che avremmo voluto ricevere e quelle che avremmo voluto spedire.

L’incontro, rivolto a tutti gli amanti dei libri e della lettura, è aperto ai soci e ai non soci, agli appassionati, ai curiosi, a chi vuole leggere o soltanto ascoltare, trovando spunti di riflessione e discussione in un ambiente informale.

L’AperiLibro si svolgerà il 20 gennaio 2015 alle ore 19.00 presso Le Quattro Vigne, in Via Romana 1 (dir. Montecelio), Guidonia.

LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi