Viaggi nelle parole – Gugliemo Cassiani Ingoni

Sta suonando la sveglia. Un tamburo africano nella savana dei miei sogni. Devo alzarmi. Come ogni mattina, sta per iniziare quel breve viaggio verso l’università. Il viaggio della routine, il viaggio che ogni essere umano compie in modo meccanico.

Racconto 3° classificato alla II edizione del concorso Parole in Viaggio

LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi