La realtà del perdono – Paolo Cordaro

Il lungo viaggio negli infiniti mari sembra volgere al termine, tra le lussureggianti sponde di quest’isola. Fondali di smeraldo mi rigenerano dalle lune passate sull’oceano, dalle speranzose aurore. Soavi suoni giungono a me ancor prima di posare l’ancora. Tamburi che ritmano il tempo della vita, cadenzandomi il cuore e il respiro, sempre più ansimante e veloce.

LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi