Da Rischiatutto ad “Affari Tuoi”

La copertina del saggio

La copertina del saggio

Mercoledì 25 febbraio alle ore 17.00, presso la Libera Università Igino Giordani (LUIG) in via Leonina 8 a Villa Adriana (all’interno dell’Istituto Comprensivo Vincenzo Pacifici), verrà presentato il saggio Da Rischiatutto ad “Affari tuoi”. Le “due Italie” tra ricordi, impegno e vincere facile di Antonio Capitano.

In  questo saggio le “due Italie” sono quelle osservate da Capitano attraverso la lente di due trasmissioni televisive di riferimento. Da una parte Rischiatutto, con le sue regole che prevedevano una necessaria preparazione del concorrente, dall’altra Affari tuoi, emblema del vincere facile: basta scegliere un pacco e il gioco è fatto…

È del tutto evidente come sia cambiato il nostro Paese in quasi mezzo secolo che separa i due quiz. La società è decisamente scesa di livello e la vita è diventata una competizione quotidiana. Con ogni mezzo, anche illecito, si cerca di spuntarla, dimenticando ogni comportamento civile per ottenere tutto e subito e non importa se si danneggiano o sacrificano persone in nome di una personale vittoria di piccole o grandi cose.

In questo volume si attinge anche al cassetto dei ricordi, pensando agli avvenimenti o ai costumi certamente più semplici ma non per questo da dimenticare. Nel tempo dei social e della comunicazione veloce, si avverte la necessità di un ritorno alla qualità delle cose e dei comportamenti. Nel passaggio dall’impegno alla scorciatoia si è persa la stessa identità sociale nella quotidiana guerra per la ricerca del proprio tornaconto.

LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi