Alimentazione, cucina e ricette a Km.0

Giovedì 26 giugno 2014 alle ore 17.00 è in programma al Museo Civico Rodolfo Lanciani di Montecelio “L’alimentazione e i prodotti a KM. 0”, un incontro organizzato dall’associazione Donne Nel Verde di Guidonia, e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Guidonia Montecelio.

Scopo dell’Associazione, presieduta dall’architetto Matilde Fornari, è sostenere l’integrazione socio-economica delle donne nel mondo del lavoro e della vita sociale, contribuire all’eliminazione delle emarginazioni, disparità e disagio sociale, promuovere il made in Italy e attuare azioni di sviluppo per le Pari opportunità.

Durante l’incontro sarà presentata la raccolta “Le nostre ricette”, strettamente legate al territorio di Guidonia Montecelio e alle sue frazioni, in particolare, le ricette “povere”, legate all’attività dell’estrazione del travertino che dagli anni 50 ha contribuito all’espansione della città.

La riproposizione di questi piatti ha il fine di promuovere la conservazione e tutela dell’ambiente dall’inquinamento e dalla cementificazione, oltre in generale incentivare l’uso di quei prodotti a Km 0 vanto della nostra regione e specifici della produzione locale con Denominazione di Origine Protetta (i formaggi pecorino romano, ricotta, mozzarella, la mortadella, i salamini alla cacciatora, abbacchio romano e il vitellone bianco dell’Appennino e l’uva pizzutello di Tivoli).

Interverranno la dott.ssa M. Luisa Bruto, Conservatrice del Museo Civico Rodolfo Lanciani, lo Chef Fabio Campoli, Il Circolo dei buongustai, il dott. Flavio Pezzoli, C.A.R. Centro Agro Alimentare, il dott. Fabio Brai, UNICOOP Tirreno, la dott.ssa M. Francesca Venturo, Insegnante montessioriana. Sono previsti intermezzi musicali e teatrali, un buffet con prodotti tipici e la visita guidata al Museo.

L’incontro sarà anche l’occasione per visitare la mostra “Utensili da cucina vecchi e/o antichi”, in esposizione al Museo sino al 13 luglio.

Monica Zarelli

Giornalista, laureata in Scienze Politiche, lavora da molti anni in una società pubblica, dove si é occupata di comunicazione, ufficio stampa e gestione contenuti di numerosi siti internet. Attualmente segue la promozione e la gestione di programmi per lo sviluppo delle imprese e del territorio. Mamma di Sofia, pratica danza, nuoto e sport all'aria aperta, anche se recentemente si é appassionata al Krav Maga. Adora gli impressionisti e ama, non segretamente, un Lorenzo che di cognome fa Jovanotti.

I tuoi pensieri sono sempre graditi