L’estate – Ubaldo Tafani

Rompo ogni indugio e con fare svogliato indosso pantaloni e maglietta. Fuori un sole cocente la fa da padrone sull’asfalto agonizzante. Il caldo e insopportabile. È estate, maledetta estate!

Racconto in concorso alla I edizione di Parole in Viaggio


LettoriVirali

Da Lettori Virali non si guarisce, si cresce.

I tuoi pensieri sono sempre graditi