come nasce il Reggaeton

La storia del Reggaeton è molto recente. Questo stile musicale nasce dalla fusione del rap con il reggae giamaicano, con testi cantati in lingua spagnola, principalmente da cantanti panamensi e portoricani.JACOB FOREVER
A Panama nel 1985 Chico man iniziò a cantare il reggae in spagnolo, mentre a Portorico Vico C cantava la prima canzone rap in spagnolo.
Naturalmente dovevano passare ancora alcuni anni prima di giungere al reggaeton, ma quella fu una tappa imprescindibile per il concepimento del nuovo genere musicale.
Il suo ritmo caratteristico, quasi sempre lo stesso e con poche variazioni di battute, proviene dal tamburo militare e fu utilizzato e popolarizzato dall’artista giamaicano Shabba Ranks nel 1991 con la canzone “Dem bow”.
Questa musica iniziò ad essere ascoltata dalla gioventù urbana, soprattutto nei centri underground delle zone marginali delle città dei Caraibi e dell’America latina. I primi artisti a guadagnare fama mondiale furono i portoricani Daddy Yankee, Vico C, Tego Calderòn, Winsil&Yandel, Don Omar e Calle 13.
Successivamente il reggaeton si espanse in altri paesi come il Venezuela, la Repubblica Dominicana, la Colombia, Panamà e, più tardi, a Cuba.

 

Moreno Stortini

nato a Bastia Umbra vive attualmente a Roma, funzionario pubblico, interessato da sempre alla musica e da essa condizionato nella vita e nelle scelte. Per lui la musica è poesia, amore per la bellezza, motore della propria vita. Negli anni ’70 il Rock, poi ascolta e legge di Jazz, infine l’America latina, dove vive per un breve periodo e poi frequenta, affascinato dalla musica, dalla storia e dallo studio delle civiltà precoloniali e delle radici africane, indelebili per i popoli delle Ande e dei Caraibi. Conquistato da questo miscuglio di razze, di suoni e di lingue, che interpreta come artefici della creazione di un sentimento nuovo di Musica e di Letteratura, capace di segnare i destini del mondo occidentale e non solo. E, last but not least, l'Afro latino con il jazz, una bomba di suoni e di emozioni che per lui “non ha uguali”. Innamorato di ciò, spende voglia ed emozioni che spera di trasmettere.

I tuoi pensieri sono sempre graditi